Accordo di partenariato tra Alta Scuola e Comuni di Orvieto, Castel Viscardo e Porano per mitigazione del cambiamento climatico

Questo articolo è stato letto 417 volte
Il Comune di Orvieto capofila dell’area interna dell’Orvietano,  partecipa all’accordo di partenariato pubblico privato, di cui l’associazione culturale e scientifica “Alta Scuola” è il capofila, previsto dal bando regionale PSR 2014-2020 Misura 16.5.1 – annualità 2019 Sostegno per azioni congiunte per la mitigazione del cambiamento climatico e l’adattamento ad esso e sostegno per approcci comuni ai progetti e alle pratiche ambientali in corso”, che prevede una riserva per le azioni portate avanti dalla strategia Area Interna “Sud Ovest Orvietano”.
 Dell’aggregazione di partenariato pubblico-privato fanno parte anche i Comuni di Allerona, Castel Viscardo, Porano, anch’essi aderenti, nonché sottoscrittori/attori del “Contratto di Fiume per il Paglia”.
 Proprio nei giorni scorsi, tutti gli aderenti al progetto hanno partecipato ad un incontro che si è tenuto al Comune di Orvieto, per definire gli aspetti tecnico amministrativi e scientifici del bando che prevede aiuti per sostenere e promuovere azioni congiunte finalizzate al contenimento delle conseguenze dei cambiamenti climatici attraverso strategie territoriali riguardanti la tutela delle foreste dal rischio di incendi boschivi e la gestione efficiente delle risorse idriche in relazione ai cambiamenti climatici.
Il bando stabilisce, in particolare, che per l’attuazione della Strategia delle Aree Interne è prevista una riserva di risorse per progetti afferenti questa area territoriale, anche in forza dell’azione AC3.4 poi confluita nella strategia finale approvata.
 Fanno parte del partenariato, in qualità di consulenti scientifici per gli aspetti inerenti la questione climatica:  Franco Cotana del CIRIAF-CRB dell’Università di Perugia e  Enrico Brugnoli del CNR-IRET di Porano; ed esperti privati, selezionati  a seguito di avviso pubblico da parte di Alta Scuola: Andrea Sisti, agronomo forestale di Landscape office agronomist stp s.r.l.,  Bastiani esperto in processi di animazione di Ecoazioni s.n.c.
 Il coinvolgimento degli altri Comuni dell’Area Interna avverrà anche attraverso incontri di animazione diffusi sull’intero territorio.

Comments

comments


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com