Polizia Urbana e Anagrafe tornano a piazza della Repubblica

Questo articolo è stato letto 329 volte

La Polizia Locale ed alcuni servizi dell’Ufficio Anagrafe torneranno al piano terra del Palazzo Comunale di Orvieto. Lo ha anticipato il sindaco Roberta Tardani durante l’ultimo consiglio comunale sollecitata da una domanda proposta all’assise cittadina dal consigliere comunale, capogruppo della Lega, Andrea Sacripanti. Parallelamente al ripristino degli stalli di parcheggio a pagamento in piazza del Popolo, la giunta Tardani sta lavorando per far tornare al più presto al proprio posto il presidio dei Vigili Urbani in piazza della Repubblica e alcuni servizi di Anagrafe.

“E’ nostra intenzione riportare un presidio della Polizia municipale nella sede di piazza della Repubblica al piano terra del Palazzo Comunale – ha spiegato il sindaco – tant’è che in queste prime settimane di attività dell’Amministrazione abbiamo dato il via alla progettazione dei lavori di riqualificazione dei tre locali situati al piano terra dell’edificio che, già dalla prossima settimana, saranno oggetto di interventi che riguarderanno la pavimentazione, l’illuminazione ed altre piccole sistemazioni per rinnovarne l’aspetto. L’intenzione è quella di riportare al piano terra del Comune, oltre alla Polizia Municipale, alcuni servizi dell’Anagrafe. Vogliamo dare nuova vita a quegli uffici che oggi appaiono fortemente degradati, reinserendo servizi utili ai cittadini orvietani”. Così come il ripristino del parcheggio a piazza del Popolo anche la riattivazione del punto Polizia Urbana nel palazzo comunale faceva parte del programma elettorale del sindaco Tardani.

Lo spostamento, sia della Anagrafe, dei Vigili Urbani e dell’Ufficio relazioni con il Pubblico, tutti e tre sportelli ad alta affluenza cittadina e nel caso dei Vigili anche garanzia di sicurezza e controllo nonché immagine e punto di riferimento turistico per informazioni e spiegazioni, erano stati spostati nella sede decentrata di via Roma, dalla precedente giunta.

 

 

Comments

comments


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com