Partito Democratico di Orvieto. Punto e a capo! Via al nuovo corso

Questo articolo è stato letto 341 volte

Riceviamo e pubblichiamo da Partito Democratico Orvieto

“All’assemblea degli iscritti, giovedì 8 agosto, è stato ufficializzato il nuovo corso del PD Orvieto. E’ stato presentato il Gruppo di Lavoro che dovrà traghettare il partito verso le prossime elezioni regionali fino all’appuntamento congressuale ed è stato illustrato il nuovo metodo che dovrà guidare il lavoro del partito. Il nuovo corso si è reso necessario dopo il commissariamento, avvenuto in prossimità della tornata elettorale di maggio seguito, poi, dal decadere di tutti gli organismi del partito a livello locale come successivamente avvenuto anche a livello regionale. Il nuovo organigramma è, quindi, stato composto sotto la guida del commissario regionale Walter Verini e coordinato da Martina Mescolini, in quanto membro dell’Assemblea nazionale del PD.

Come – tristemente – noto a livello nazionale, anche a livello locale il Partito democratico ha vissuto momenti di forti contrasti interni. Il nuovo Gruppo di lavoro vuole che il PD Orvieto riparta.

Punto e a capo.

Le nuove parole chiave sono: apertura, inclusione e prospettiva futura. Apertura ed inclusione non solo come fine, ma come mezzi per riallacciare rapporti significativi con pezzi della società che non si sentono più rappresentati dal PD. Capacità di costruire un’alternativa credibile attraverso proposte concrete di sviluppo sociale ed economico. Ciò anche con una classe dirigente nuova, ma soprattutto preparata e consapevole.

Per il commissario regionale Walter Verini il nuovo corso, ad Orvieto come altrove in Umbria, deve partire da una nuova prospettiva: non più una comunità chiusa in se stessa e nei suoi conflitti interni, ma promotrice, animatrice di una piattaforma vasta. Verini ha sottolineato la necessità di azioni di coinvolgimento di tutte quelle aree della società che riconoscono l’urgenza di contrastare l’attuale dilagante delegittimazione delle istituzioni democratiche, il disprezzo nei confronti dei più deboli, il complessivo incattivirsi della società italiana tutta.

Oltre ai consiglieri comunali, compongono il nuovo Gruppo di Lavoro del PD Orvieto:

Luisa Basili, Leonardo Mariani, Fabrizio Pacioni, Flavia Timperi, Giorgio Caiello, Lorenzo Cortoni, Leonardo Pimpolari, Matteo Rossi, Maurizio Mazzocchino, Flavia Rizzica, Virginia Fossatelli, Annarita Mortini, Massimo Gambetta, Ivano Spaccino, Pietro Caiello”

 

 

Comments

comments


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com