In tilt la cabina elettrica del Comune. Niente corrente al PalaCongressi e al Palazzo dei Sette

Questo articolo è stato letto 381 volte

La libreria Giunti al Punto si è ritrovata al buio così anche il Palazzo dei Congressi.  Improvvisamente è andata via la luce nei due Palazzi centrali di Orvieto.  C’è stato un guasto alla cabina elettrica del Comune e il gruppo di continuità

non ha retto.

La corrente è mancata una prima volta e il gruppo è partito assicurando l’illuminazione del Palazzo dei Sette e del Palacongressi.  I problemi con la cabina elettrica sono stati segnalati da tempo all’amministrazione ma nella giornata del 26 è successo quello che si temeva.  Il gruppo di continuità si è scaricato e il quadro elettrico è rimasto spento.  Così la libreria Giunti al Punto è rimasta senza corrente e alle 19.30 ha dovuto chiudere.  Anche la Torre del Moro ha chiuso con largo anticipo mentre al Palazzo dei Congressi era in programma un incontro per una possibile esposizione permanente che è stato rinviato a data da destinarsi.

Già a marzo era stato segnalato il problema della cabina elettrica e dell’impianto di riscaldamento con mail e pec ma ancora non si è mosso nulla.  Ora il problema dovrà essere affrontato.  Nell’immediato si sa che la corrente verrà ripristinata nelle prime ore del 27 luglio ma è necessario che s’intervenga in maniera più efficace e definitiva per evitare che si riproponga lo stesso problema magari in concomitanza con congressi o eventi di rilievo.

Comments

comments


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com