Gli italianisti canadesi al Palacongressi di Orvieto dal 13 al 16 giugno

Questo articolo è stato letto 458 volte

Dal 13 al 16 giugno 2019 la città di Orvieto accoglierà il convegno annuale degli italianisti canadesi. Esperti e studiosi di italianistica provenienti tutto il mondo, si incontreranno per quattro giorni, sotto l’egida della CAIS (la Canadian Association for Italian Studies) al Palazzo dei Congressi di Orvieto. Oltre che dall’Italia e dal Canada, gli studiosi, i docenti universitari e gli studenti di dottorato raggiungeranno Orvieto da moltissimi paesi del mondo, con una rappresentanza da cinque continenti.

Il congresso, organizzato da Cristina Perissinotto, che dirige la cattedra di italianistica all’Università di Ottawa, in Canada, vedrà il contributo di 280 relatori, con 86 sessioni, di cui tre gratuite e aperte al pubblico della città, più una proiezione di film.  Nei quattro giorni del convegno i congressisti si confronteranno su temi di cultura, letteratura, cinema, viaggio, pedagogia, utopia, religione, e su molti altri. Le sessioni gratuite e aperte al pubblico saranno: una performance dell’attore Mario Pirovano, che interpreterà, a 50 anni dalla prima rappresentazione, il Mistero buffo di Dario Fo, poi una lettura pubblica di scrittrici italocanadesi, e infine una tavola rotonda riguardante gli archivi familiari e comunitari degli italiani in Canada.  La conferenza plenaria sarà tenuta dal filosofo Giacomo Marramao, dal titolo: ““Il principe e il popolo: il possibile e il contingente dopo Machiavelli”

Per esplorare le bellezze della città di Orvieto i congressisti hanno avuto modo di iscriversi a tre tour, organizzati da Raffaele Galanello, che ha organizzato, insieme alla professoressa Perissinotto, il convegno di quest’anno.

Il programma definitivo del convegno, con gli orari delle sessioni aperte al pubblico si può trovare su questo sito: https://canadianassociationforitalianstudies.org/Programme2019

Comments

comments


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com