Fosso Carcaione, idrometri sul Paglia non funzionanti. Protezione Civile: “situazione non più ammissibile”

Questo articolo è stato letto 145 volte

Riceviamo e pubblichiamo una nota della Protezione Civile Orvieto

In Zona Padella una forte precipitazione localizzata ha ingrossato il Carcaione che ha necessitato un attento monitoraggio. Nessuna segnalazione di danni a cose o persone.

La cosa più grave è che sul fiume Paglia non funzionano gli idrometri ad Allerona (da mesi), a Proceno ed Orvieto Scalo (dove si assistono continuamente interferenze). Se risultasse vero che questo problema è legato alla mancata assegnazione della gara di manutenzione della rete idrometrica sarebbe ancora più grave.

I territori non possono rimanere senza informazioni su queste questioni.

Si è voluto smantellare un Presidio Idraulico funzionante, avocandolo in Regione e togliendolo alle competenze della Provincia di Terni.

Questo, come altre scelte della Regione, stanno rappresentando un vero rischio e pericolo per le comunità esposte a Rischio esondazione.

Un sistema funzionante viene cancellato dimostrando tutta la superficialità e l’approssimazione che da mesi si manifesta in Regione.

 

Comments

comments


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com