Roberta Tardani, “nessuna conseguenza per chi ha aggredito i due ragazzi, dialogo e solidarietà al centro del dibattito”

Questo articolo è stato letto 72 volte

Sabato 11 maggio due ragazzi che stavano attaccando i manifesti per la candidata Roberta Tardani sono stati aggrediti da una ragazza.  Attimi di tensione, paura e poi una visita al pronto soccorso dell’ospedale per refertare.  Denuncia, non denuncia, Roberta Tardani ha voluto incontrare la ragazza protagonista dell’episodio ed ha spiegato: “questa mattina ho avuto un incontro con la persona che, sabato sera, si era resa protagonista dell’aggressione ai due miei sostenitori intenti ad affiggere manifesti elettorali a Morrano. Dopo una lunga e positiva chiacchierata, ho deciso, insieme ai ragazzi, che quel gesto non avrà nessuna conseguenza sul piano legale. In una campagna elettorale che si sta purtroppo caratterizzando per velenosi accanimenti e attacchi alle persone, il mio desiderio è che si possano riportare al centro del dibattito la capacità di dialogo e tutti quei valori positivi che sono necessari a costruire una comunità basata sulla condivisione, la solidarietà e il rispetto reciproco”.

Source: OrvietoLIFE


Sabato 11 maggio due ragazzi che stavano attaccando i manifesti per la candidata Roberta Tardani sono stati aggrediti da una ragazza.  Attimi di tensione, paura e poi una visita al pronto soccorso dell’ospedale per refertare.  Denuncia, non denuncia, Roberta Tardani ha voluto incontrare la ragazza protagonista dell’episodio ed ha spiegato: “questa mattina ho avuto un incontro con la persona che, sabato sera, si era resa protagonista dell’aggressione ai due miei sostenitori intenti ad affiggere manifesti elettorali a Morrano. Dopo una lunga e positiva chiacchierata, ho deciso, insieme ai ragazzi, che quel gesto non avrà nessuna conseguenza sul piano legale. In una campagna elettorale che si sta purtroppo caratterizzando per velenosi accanimenti e attacchi alle persone, il mio desiderio è che si possano riportare al centro del dibattito la capacità di dialogo e tutti quei valori positivi che sono necessari a costruire una comunità basata sulla condivisione, la solidarietà e il rispetto reciproco”. Source: OrvietoLIFE
Leggi tutto su: TusciaLIFE
Roberta Tardani, “nessuna conseguenza per chi ha aggredito i due ragazzi, dialogo e solidarietà al centro del dibattito”


Comments

comments


Popups Powered By : XYZScripts.com