Antimo Cesaro presenta il suo libro “Breve trattato sul lecchino” al Vetrya Corporate Campus il 14 aprile

Questo articolo è stato letto 126 volte

Un titolo accattivante e provocatorio quello scelto da Antimo Cesaro per il suo ultimo libro, “Breve trattato sul lecchino” edito da “la nave di Teseo” che sarà presentato domenica 14 aprile alle 18 al Vetrya Corporate Campus.  Cesaro, accademico, saggista e politico, ha voluto descrivere il ritratto di un personaggio immortale, il lecchino appunto, attraverso la storia e la letteratura, partendo da Aristotele e Dante per arrivare a Machiavelli e Musil, un viaggio per capire meglio in maniera ironica come ha potuto sopravvivere questa figura non amata, vilipesa ma ancora ben presente anche oggi.  Secondo lo scrittore il lecchino è “la sintesi sublime di disposizione e arte, di natura e cultura, di attitudine e abilità, di genio e capacità organizzativa, dotato di una fondamentale virtù: la pazienza”.

La presentazione del libro è in programma al Vetrya Corporate Campus domenica 14 aprile alle 18 con l’autore e la partecipazione di un moderatore d’eccezione come Toni Concina.

Comments

comments


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com