Nuovo Consiglio della Provincia di Terni. Le congratulazioni agli eletti da parte del sindaco di Orvieto

Questo articolo è stato letto 248 volte
Gli eletti nel nuovo Consiglio della Provincia di Terni
In una nota ufficiale, la Provincia di Terni rende nota la composizione del nuovo Consiglio Provinciale scaturito dalle votazioni che si sono svolte nella giornata di ieri 3 febbraio, da cui è emerso un risultato di parità con 5 consiglieri eletti per la lista “Democratici, riformisti e progressisti per la nuova area vasta di Terni” e 5 consiglieri eletti per la lista “Provincia Libera”.
Entrano nel Consiglio provinciale i seguenti Consiglieri eletti con i voti ponderati:
– Lista “Democratici, riformisti e progressisti per la nuova area vasta di Terni”: Claudia Dionisi (Amelia, consigliere, 6.595 voti), Daniele Longaroni (Castel Viscardo, sindaco, 7679 voti), Federico Novelli (Narni, consigliere, 6.543 voti), Valdimiro Orsini (Terni, consigliere, 7.217 voti), Sandro Spaccasassi (Calvi dell’Umbria, vicesindaco, 4.595 voti).
– Lista “Provincia Libera”: Gianni Daniele (Narni, consigliere, 6.357 voti), Tamara Grilli (Amelia, consigliere, 5.072 voti), Orlando Masselli (Terni, consigliere, 6.296 voti), Leonardo Pimpinelli (Amelia, presidente del Consiglio, 5.498 voti), Monia Santini (Terni, consigliere, 5.456 voti).
“A tutti gli eletti nel Consiglio della Provincia di Terni che si accingono al nuovo incarico istituzionale auguro un proficuo lavoro” dichiara il Sindaco di Orvieto, Giuseppe Germani.
“All’amico Daniele Longaroni, Sindaco di Castel Viscardo, in particolare – aggiunge – va anche l’augurio ed il sostegno di tutti i Sindaci dei 20 Comuni dell’Area Interna ‘Sud Ovest Orvietano’ di cui egli sarà rappresentante in seno alla Provincia di Terni, chiamato a proseguire l’impegno su tematiche di tutela, sviluppo e crescita di questa significativa area territoriale che si estende oltre i confini geografici della nostra provincia, i cui progetti fanno parte della Strategia nazionale delle ‘Aree Interne’”.
 

Comments

comments


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com