Al Vetrya Corporate Campus sabato 12 si parla di “musica e intelligenza artificiale. L’algoritmo che cura”

Questo articolo è stato letto 360 volte

L’intelligenza artificiale vanta una lunga storia iniziata negli anni ’50 del secolo scorso, con l’obiettivo di far acquisire ai computer comportamenti più vicini a quelli umani. La scrittura e la produzione di musica è una attività creativa. È quindi naturale che vi siano diversi punti di contatto tra l’intelligenza artificiale e la generazione di musica tramite computer.  Sabato 12 gennaio, dalle 10,00 alle 13,00 al Vetrya Corporate Campus di Orvieto, con ingresso libero, si ripercorrerà la storia dell’intelligenza artificiale e dei diversi approcci che ha fornito per la generazione automatica di musica.

Saranno esposti i principali approcci terapeutici con la musica e le basi scientifiche della loro applicazione in ambito clinico e non. In particolare, sarà presentato Melomics-Health, un algoritmo creato al fine di comporre musica con finalità terapeutiche. Ne saranno illustrate le caratteristiche e le possibili implicazioni nell’ambito della musicoterapia. L’ascolto musicale può essere considerato un importante strumento terapeutico e la letteratura scientifica ne ha ampiamente evidenziato le potenzialità. Tuttavia, i meccanismi di azione e le implicazioni terapeutiche non sono ancora totalmente chiari.

L’utilizzo della musica algoritmica crea le basi per un punto di incontro tra musica e scienza nella prospettiva della cura. I brani prodotti da Melomics-Health hanno una finalità terapeutica e sono concepiti by-passando le componenti culturali ed estetiche della musica, focalizzando cioè l’attenzione su specifiche strutture e parametri musicali potenzialmente efficaci nel contesto della terapia. Nel corso della mattinata saranno presentati esempi di musica algoritmica e sperimentazioni in atto per verificarne l’efficacia terapeutica.

Interverranno:

Luca Tomassini, Presidente e AD del Gruppo Vetrya S.p.A. e Fondazione Luca e Katia Tomassini. Professore aggiunto LUISS Business School.

Luca Manzoni, PhD, Dipartimento di Informatica, Sistemica e Comunicazione, Università degli Studi di Milano – Bicocca.

Alfredo Raglio, PhD, Consulente Scientifico Istituti Clinici Scientifici Maugeri, Pavia; Coordinatore Scientifico e Didattico Master in Musicoterapia Università degli Studi di Pavia e Responsabile Servizio Musicoterapia Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro, Cremona

Comments

comments


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com