No Banner to display

No Banner to display

Polemica infinita nel PD. La segreteria replica alla replica di una parte del suo gruppo consiliare

Questo articolo è stato letto 198 volte
Riceviamo e pubblichiamo una breve nota della segreteria del PD di Orvieto sulla questione nuovo sindaco e sulle polemiche che ne sono nate anche interne allo stesso partito.
La segreteria del Partito Democratico di Orvieto riunitasi il giorno sabato 22 cm ribadisce la serietà e la credibilità del percorso avviato all’indomani dell’approvazione, quasi all’unanimità del coordinamento comunale del 22 ottobre scorso, del documento che intendeva definire obiettivi e metodi in vista delle prossime elezioni amministrative.

Andrea Scopetti – segretario PD Orvieto

Siamo convinti che sia necessario superare con decisione  l’attuale situazione politica e che il PD, con grande umiltà, si debba mettere al servizio della Città per costruire un nuovo e rinnovato patto con i cittadini, che ponga al centro l’interesse di Orvieto e del suo territorio. C’è bisogno di definire un nuovo progetto e una coalizione aperta e successivamente chi possa al meglio rappresentarla.

Ci siamo impegnati nell’ultimo mese a dare un contributo fattivo alla riuscita delle primarie, per l’elezione del segretario regionale del PD dell’Umbria, dove, ancora una volta, il territorio orvietano è stato determinante per il risultato conseguito dal nuovo segretario regionale Giampiero Bocci.
La segreteria esprime infine solidarietà e vicinanza al segretario Andrea Scopetti per gli attacchi personali ricevuti in questi giorni e lo invita a proseguire nel suo mandato e a rappresentare le posizioni del Partito Democratico di Orvieto nel rispetto degli obiettivi prefissati.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com