No Banner to display

Studenti e cittadini insieme il 10 dicembre per il 70° della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo

Questo articolo è stato letto 116 volte
Nel 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani per iniziativa degli studenti degli Istituti di Istruzione Artistica, Classica e Professionale di Orvieto, in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune, lunedì 10 dicembre dalle ore 10 alle 12 presso l’Atrio del Palazzo dei Sette in Corso Cavour, si terrà la manifestazione Rights Crossing Passa il Diritto.
 Alla Torre del Moro si svolgerà la “Pesca dei diritti”, seguirà il saluto dei rappresentanti delle istituzioni e una breve introduzione sul significato della manifestazione, quindi la lettura degli articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Successivamente i partecipanti raggiungeranno in corteo il Palazzo Comunale dove, alle ore 12 alla sala consiliare comunale parteciperanno ad un’assemblea pubblica insieme ai rappresentanti delle istituzioni e ai cittadini che vorranno partecipare ed unirsi a questo momento di riflessione.
 “Il prossimo 10 dicembre sarà un giorno speciale – afferma la vicesindaco e assessore all’istruzione, Cristina Croce – in tutto il mondo, milioni di persone si fermeranno per celebrare il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani: la Carta che, assieme alla nostra Costituzione, riconosce i diritti fondamentali.
L’invito che rivolgiamo ai cittadini è quello di trascorrere una mattinata insieme agli studenti: alle ore 12.00 presso la Sala Consiliare, infatti, con alcuni ragazzi delle Scuole Superiori di Orvieto, dopo un minuto di silenzio in segno di solidarietà con tutte le persone che ancora oggi sono vittime della violazione dei diritti umani, riaffermeremo l’impegno dell’Amministrazione Comunale a favore dei Diritti Umani, con la profonda convinzione che la Dichiarazione Universale e la nostra Costituzione sono la ‘bussola’ che deve orientare la produzione normativa e le politiche pubbliche a livello locale, nazionale e internazionale”.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com