No Banner to display

Non fa ritorno da scuola, rintracciato dai Carabinieri

Questo articolo è stato letto 1400 volte

Sono state ore drammatiche e cariche di apprensione quelle che ieri, lunedì 3 dicembre, ha vissuto una famiglia orvietana dopo che il loro figlio adolescente Davide (nome di fantasia) non ha fatto ritorno a casa da scuola – il ragazzo frequenta la scuola media. L’allarme, dato dalla famiglia che non ha visto arrivare a casa il ragazzo all’orario consueto, è scattato subito in tutta la città e nel comprensorio.

A seguire ogni possibile mossa del ragazzo, con grande discrezione, cercando informazioni anche tra i coetanei senza allarmare troppo i giovanissimi orvietani, i Carabinieri della Compagnia di Orvieto guidati dal capitano Giuseppe Viviano. E proprio dalla collaborazione tra i militari dell’Arma delle varie stazioni dislocate sul territorio, il ragazzo è stato rintracciato in un comune del comprensorio orvietano.

Accompagnato dai Carabinieri con grande sensibilità in caserma, e avvisata subito la famiglia, il ragazzo ha poi fatto ritorno a casa. All’origine dell’allontanamento volontario del ragazzo – a quanto si apprende – ci sarebbe stato un litigio familiare di poco conto che però, si ipotizza, lo ha spinto a non tornare a casa da scuola.

 

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com