No Banner to display

Rubano tonno e parmigiano. Fermati dalla Polstrada sulla A1

Questo articolo è stato letto 126 volte

Nella mattina di giovedì 29 novembre scorso, una pattuglia della polizia stradale di Orvieto, sulla A1 a circa 7 chilometri dal casello di Orvieto in direzione Sud, ha fermato una Golf con targa italiana. A bordo due rumeni, un uomo e una donna,  (risultati poi entrambi con precedenti di polizia, residenti a Roma) apparsi subito nervosi.

Dagli  accertamenti eseguiti dagli agenti è emerso che sul conducente (del ’94) pendeva una nota di rintraccio (era già stato denunciato per guida sotto sostanza alcolica). La donna (del ’95) era stata invece denunciata per asportazione di merce da esercizi commerciali.

Nascoste sotto i sedili dell’auto, gli agenti della polstrada hanno trovato due borse con 22 pezzi di parmigiano reggiano, 14 scatole metalliche, 17 barattoli in vetro di tonno sott’olio per un valore complessivo di circa 1000 euro.

Nella stessa mattina i due erano stati fermati dai colleghi in un Conad di Arezzo, ma senza merce rubata che invece proviene da Eurospin e Conad (sempre in Toscana). La coppia è stata denunciati per ricettazione in concorso. Per l’uomo è stato commissionato anche il ritiro della patente.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com