No Banner to display

Fabro, rapina a mano armata al Compro Oro. Ladri in fuga con maxi bottino

Questo articolo è stato letto 156 volte

Rapina con le pistole al Compro Oro di Fabro Scalo. Paura venerdì pomeriggio in piazzale Levi dove due banditi hanno assaltato il negozio, terrorizzando il titolare che aveva da poco riaperto dopo la pausa pranzo. Ingente il bottino, tuttora in corso di quantificazione, ma il valore dei preziosi potrebbe anche raggiungere i cinque zeri. I rapinatori, si tratterebbe di due italiani, sono entrati nel Compro oro a volto scoperto e armati di pistola. Subito hanno immobilizzato il commerciante, che in quel momento era solo all’interno dell’attività, e gli hanno chiesto di consegnare tutti i valori. L’uomo ha collaborato coi banditi e senza opporre resistenza ha consegnato tutto quello che in quel momento custodiva nel negozio: in caserma è atteso l’inventario, ma il bottino si annuncia maxi. Sull’assalto al Compro Oro indagano i carabinieri del capitano Giuseppe Viviano che stanno vagliando le registrazioni di alcune telecamere di videosorveglianza presenti nella zona, che dista appena un paio di chilometri dal casello autostradale. In queste ore si sta anche ricostruendo la fuga dei banditi che sarebbe avvenuta in auto e potrebbe quindi implicare la presenza di un terzo complice.

(Umbria24)

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com