Sorpresa con la droga pusher di 15 anni. I Carabinieri la accompagnano in Comunità

Questo articolo è stato letto 708 volte

E’ molto soddisfatto il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Orvieto, Giuseppe Viviano, dopo l’ultima operazione condotta dall’aliquota operativa dell’Arma che ha portato davanti al Gip del Tribunale dei minori di Perugia una ragazza minorenne che a settembre era stata trovata in possesso di alcune dosi di hascisc insieme ad un ragazzo appena diciottenne.  Durante la successiva perquisizione nell’abitazione della giovane orvietana, i Carabinieri hanno rivenuto un bilancino di precisione ed altro materiale utile al confezionamento di sostanze stupefacenti.

“L’impegno a tutto tondo dell’Arma della provincia di Terni nell’impedire la diffusione delle sostanze stupefacenti – ha spiegato il comandante Viviano – fra i giovani e giovanissimi, legame a dir poco dannoso e pericoloso che rischia di rovinare non solo i soggetti direttamente coinvolti ma anche le rispettive famiglie, continua ad essere prioritari”. Il GIP di Perugia ha emesso nei confronti della minore un’ordinanza di misura cautelare di collocamento in una Comunità dove è stata accompagnata dai Carabinieri di Orvieto.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com