Dal 9 ottobre il nuovo segretario generale alla Difesa e direttore generale agli armamenti è il generale Nicolò Falsaperna

Questo articolo è stato letto 363 volte

E’ il generale di corpo d’armata Nicolò Falsaperna, poranese d’adozione, il nuovo segretario generale alla Difesa e direttore nazionale agli armamenti.  Il generale è operativo nel suo nuovo ruolo dallo scorso 9 ottobre.  Falsaperna è un ufficiale dell’Arma del Genio dell’Esercito Italiano e già nel passato ha ricoperto incarichi importanti e di prestigio fra i quali, ad esempio, capo del IV reparto logistico dello stato maggiore dell’Esercito e vice capo di gabinetto del ministro della Difesa.  Il capo di stato maggiore della difesa, generale Claudio Graziano, ha espresso grande soddisfazione per la nomina di Falsaperna.  “La vasta esperienza maturata nel campo del procurement – ha spiegato il generale su difesaonline.it – gli consentirà di proseguire l’eccellente lavoro svolto dal generale di squadra aerea Carlo Magrassi nel processo di innovazione e di ricerca collegata ai materiali d’armamento, nell’approvvigionamento di mezzi, materiali e sistemi d’arma per le Forze Armate e nel supporto all’industria italiana della difesa”.

Il generale Falsaperna, nato ad Ancona il 14 dicembre 1958,  ha frequentato il 159° Corso dell’Accademia Militare di Modena dal 1977 al 1979.  Ha frequentato la Scuola di Applicazione di Torino. Successivamente ha rivestito importanti incarichi presso il RALOCE prima e poi presso l’Ufficio Generale del Capo di SME. Successivamente, è stato, Comandante del 1° Battaglione Genio Ferrovieri e poi, del  6° Reggimento Genio Pionieri, e, da generale, della Brigata meccanizzata “Aosta” impiegata in Kossovo.  Dal 2008 al 2011 è stato Vice Capo del IV Reparto Logistico dello SME, poi, da generale di divisione,  Vice Capo di Gabinetto, e quindi di Direttore di GENIODIFE. Promosso generale di corpo d’armata nel luglio 2015, da ottobre dello stesso anno ha assunto l’incarico di Vice Segretario Generale.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com