Torna “Fai volare la speranza”di Orvieto Contro il Cancro tra impegno e sport con protagonista Leonardo Cenci

Questo articolo è stato letto 185 volte

E’ giunta alla 18^ edizione la manifestazione “Fai volare la speranza” promossa dall’associazione di volontariato o.n.l.u.s. “OCC – Orvieto Contro il Cancro” con il patrocinio del Comune che si terrà, il 28 e 29 settembre e il 4/7/8 ottobre 2018.

“Anche questa edizione della manifestazione che porta i nostri volontari ad incontrare i cittadini – spiegano i responsabili dell’associazione – ancora una volta coinvolge attivamente molti soggetti, le scuole e il mondo dello sport.  E’ un segnale positivo che conferma, oltre alla sensibilità e all’impegno di quanti sono interessati, anche il rapporto ben radicato e saldo che Orvieto Contro il Cancro, a 22 anni dalla sua fondazione, ha saputo costruire con il territorio orvietano, cercando di dare risposte concrete ai pazienti ed ai loro familiari con l’attivazione di servizi quali: il trasporto di pazienti oncologici nei centri radioterapici dell’Umbria, il sostegno psicologico presso il Day Hospital Oncologico cittadino, la Scuola di Formazione permanente dei volontari di cui a ottobre partirà il 7° corso di preparazione al volontariato in ambito socio–sanitario; scuola che ha permesso di attivare il servizio di volontariato presso il presidio ospedaliero di Orvieto con personale appositamente formato ed, infine, il servizio sperimentale delle cure palliative”.

Quest’anno la manifestazione si articolerà in due intensi fine settimana tra settembre e ottobre: prenderà avvio venerdì 28 settembre con l’apertura di un punto di informazione presso l’Ospedale “Santa Maria della Stella”, il giorno successivo saranno aperti altri punti di informazione presso l’atrio del Palazzo dei Sette nel centro storico e ad Orvieto Scalo presso i supermercati.

I volontari presenti nei punti di incontro non chiederanno alcuna somma di denaro ma saranno presenti per dare tutte le informazioni  affinché i cittadini possano conoscere realmente i servizi realizzati dall’Associazione in favore dei pazienti oncologici e dei loro familiari. A tutti coloro che faranno visita ai punti di informazione verrà donata la “Carta Servizi”.

Di particolare rilievo è l’appuntamento del 4 ottobre alle ore 10.00 presso lo Stadio “Luigi Muzi” dove Leonardo Cenci, presidente dell’associazione “Avanti tutta Onlus”, incontrerà gli studenti delle scuole medie e degli istituti superiori dell’orvietano nell’iniziativa intitolata “Sport e Cancro”.

Un incontro speciale che vede la collaborazione dell’Associazione Libertas Orvieto e che si annuncia particolarmente coinvolgente.  Leonardo Cenci, noto maratoneta che ha realizzato vari record, parlerà infatti della propria esperienza, di come ha affrontato la malattia e le strategie messe in campo per superare i problemi. Il suo obiettivo attraverso l’Associazione “Avanti tutta Onlus” è quello di dare dignità ai malati di cancro, promuovere la pratica sportiva nei protocolli di terapia contro il cancro, stili di vita corretti e sani.

Gli studenti che lo vorranno, potranno rivolgere delle domande a Leonardo Cenci. Alla fine dell’incontro, si correrà, su un percorso di circa 2 km lungo le piste di atletica dello stadio comunale.  Per la valenza altamente educativa dell’iniziativa, l’appuntamento ha ottenuto il patrocinio dei 13 Comuni del comprensorio orvietano.   L’iniziativa, volta a sensibilizzare le nuove generazioni sull’importanza dello sport anche nei momenti di difficoltà della vita e sulla prevenzione in vista di futuri progetti, è stata preceduta durante l’anno scolastico 2017/2018, da incontri e lavori realizzati da alcune classi delle scuole orvietane.

Nel primo weekend di ottobre, sabato 6 e domenica 7, in Piazza della Repubblica torna, come di consueto la delegazione FISAR di Orvieto, che in un apposito stand propone le etichette messe a disposizione da molti produttori di vini orvietani attraverso le quali si potrà contribuire alla realizzazione e al mantenimento dei servizi di OCC.

Per info: https://www.occorvieto.it – http://www.avantitutta.org

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com