Confindustria presenta ITS Umbria Academy. A Orvieto appuntamento il 20 settembre in sala consiliare

Questo articolo è stato letto 326 volte

Confindustria Umbria sta presentando i percorsi formativi di ITS Umbria Academy che prenderanno avvio in autunno. Per il biennio 2018/20 soo previsti sei indirizzi; a Perugia saranno attivi gli indirizzi di meccatronica, impresa digitale, agroalimentare e marketing mentre a Teri avranno sede meccatronica e biotencologie.

ITS Umbria è un’accademia tecnica di alta specializzazione post diploma, istituita e promossa dal Ministero dell’Istruzione e dalla Regione Umbria, che nasce con l’obiettivo di risolvere il mismatch tra domanda ed offerta di lavoro.  Si tratta di un “istituto speciale di tecnologia”, partecipato dalle principali aziende del territorio che, al termine dei percorsi di durata biennale, offre elevatissime opportunità di occupazione.  La didattica combina conoscenze di natura scientifica con competenze tecniche ed operative – grazie ad una metodologia fortemente applicativa e laboratoriale – ed è curata da docenti universitari, da consulenti aziendali e dalle stesse aziende partner.

Nei loro interventi durante la presentazione a Perugia, Antonio Alunni, presidente di Confidustria Umbria e Riccardo Stefanelli, delegato alla cultura e presidente di Sistemi Formativi Confindustria Umbria hanno sottolineato la grande importanza dell’Academy. “Per far sì che il tessuto industriale sia forte e con un futuro roseo – ha sottolineato Antonio Alunni – è determinante il valore umano che il territorio può esprimere, un valore che nel nostro caso è già molto alto. Ma il mondo contemporaneo ci insegna che tutto va continuamente aggiornato. Per questo nasce Umbria Business School, per realizzare una formazione che sia espressione del territorio e che risponda alla necessità di creare nella nostra regione una classe manageriale capace di contribuire a una sempre maggiore competitività del tessuto produttivo”.

Antonio Alunni, pres. Confindustria Umbria (a destra); Riccardo Stefanelli, delegato cultura Confindustria (a sinistra)

“Mancava in Umbria una scuola di alta formazione manageriale – ha spiegato Riccardo Stefanelli – che potesse qualificare, e anche sapere tramandare, il modello umbro di gestione dell’impresa. La nostra proposta formativa è fondata su due pilastri. Il primo è l’Accademia Umbria Business School. Il secondo è Its Umbria Academy, la scuola biennale di alta specializzazione post diploma declinata in sei percorsi formativi. Si tratta di due facce della stessa medaglia per rispondere in modo completo ai fabbisogni formativi espressi del tessuto imprenditoriale umbro. Il nostro auspicio è che questa nostra possa essere identificata tra qualche anno come un’eccellenza di riferimento nel panorama formativo nazionale”.

Per illustrare ai giovani e loro genitori le occasioni di specializzazione, inserimento e sviluppo professionale connesse alla propria offerta formativa, ITS Umbria Academy organizzerà un Open day a Orvieto nella sala consiliare alle 15,30 del prossimo 20 settembre.  I bandi sono disponibili nel sito di Its Umbria Academy www.itsumbria.it.

Umbria Academy è un’accademia tecnica di alta specializzazione post diploma al primo posto nella graduatoria nazionale Miur nel 2018 che mette a disposizione dei diplomati e delle imprese sei ambiti di specializzazione tecnico-professionale: CAD-CAM, lavorazioni a CNC,  stampa 3d, sistemi di automazione e robotica, Industria 4.0); Agroalimentare (esperti in trasformazione agro-industriale, preparazione e somministrazione di prodotti alimentari, processi di comunicazione, promozione e commercializzazione dei prodotti caratteristici del territorio); Sistema Casa (esperti in edilizia ecosostenibile ed antisismica ed operatori BIM – Building Information Modeling); Biotecnologie (esperti in gestione dei processi produttivi per aziende dei comparti chimico, ambientale e dei biomateriali);  Impresa digitale (esperti in Industrial Internet of Things, Cybersecurity, Big data e, più in generale, in tecnologie per la digitalizzazione delle imprese); Internazionalizzazione (esperti in comunicazione, marketing e commercio estero).

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com