Piccolo incendio alla sede della CRO. Allarme rientrato in breve tempo, unico problema le auto in divieto

Questo articolo è stato letto 930 volte

Verso le 13 un condizionatore all’interno della sede della Cassa di Risparmio di Orvieto ha iniziato a fare fumo.  E’ scattato immediatamente l’allarme e l’impianto anti-incendio ha funzionato pienamente limitando i danni.  Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per le opportune verifiche.  Allarme rientrato già prima delle 14 e tutti i dipendenti sono potuti rientrare nei loro uffici.

Unica nota stonata sono le auto parcheggiate davanti alla sede della CRO.  Nessuna auto elettrica o con il simbolo disabili.  Questa volta non era nulla di grave ma in caso di vera emergenza i mezzi di soccorso non avrebbero potuto agire in piena libertà.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com