7 agosto, è il giorno dell’incontro tra amministrazione, assessore regionale e dg della ASL

Questo articolo è stato letto 139 volte

Il 7 agosto sarà una giornata importante per il futuro prossimo della sanità orvietana.  E’ in programma, infatti, la riunione della conferenza dei sindaci della Zona Sociale 12 con l’assessore regionale alla sanità Luca Barberini e il direttore generale della AUSL2, Imolo Fiaschini.  Roberta Cotigni, assessore comunale con delega alla sanità, ha spiegato che “nella conferenza saranno affrontate le varie tematiche ancora aperte che riguardano la sanità nel nostro territorio non solo quelle relative al presidio ospedaliero ma anche quelle inerenti i servizi territoriali”. Cotigni ha incontrato tutti i soggetti ha hanno un legame con l’ambiente della sanità, con le organizzazioni sindacali e le associazioni “per cercare di avere un quadro completo e aggiornato”. Sempre in vista dell’incontro del 7 agosto prossimo, Cotigni ha in programma un incontro legato ai problemi della chiusura del pronto soccorso di Città della Pieve contro cui ha presentato ricorso il sindaco di Montegabbione, Fabio Roncella.

In queste ultime settimane il mondo sanitario si è trovato ad essere protagonista di episodi di gestione non perfetta come nel caso della chiusura delle sale operatorie per due giorni a giugno.  La stampa, poi, quasi ogni giorno, riporta notizie di casi eclatanti e drammatici allo stesso tempo.  IL 7 agosto non si risolveranno i tanti problemi ma si potrebbero gettare le basi per un nuovo capitolo per la sanità orvietana che punti sui servizi, sulla qualità e sul potenziamento del personale medico e non.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com