Il dottor Patrizio Angelozzi è il nuovo primario di ostetricia e ginecologia del “Santa Maria della Stella”

Questo articolo è stato letto 2904 volte

Il dottor Patrizio Angelozzi è il nuovo primario dell’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Santa Maria della Stella” di Orvieto.

La nomina del professionista, deliberata dal direttore generale dell’Azienda Usl Umbria 2 dr. Imolo Fiaschini, avrà durata quinquennale.

Il dottor Angelozzi, specialista in Ostetricia e Ginecologia presso l’Università Cattolica di Roma e in Igiene e Medicina Preventiva, dopo un periodo trascorso all’Università degli Studi di Chieti dove è stato Professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione della Clinica Ostetrica e Ginecologica fino al 1994, ha lavorato presso il Reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Orvieto dal 1990 al 2005 ricoprendo l’incarico di responsabile di Struttura Semplice di Diagnostica Prenatale.

Dal 2005 al 2011 ha ricoperto il ruolo di Responsabile dell’Unità operativa Semplice a valenza Dipartimentale di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Acquapendente alla Asl di Viterbo per poi tornare ad Orvieto dove ha sviluppato competenze nell’ambito della chirurgia mini invasiva laparoscopia ed isteroscopica collaborando all’integrazione tra Ospedale e territorio curando il secondo (colposcopia) ed il terzo (trattamento) livello dello screening per la prevenzione del cervicocarcinoma.

Dal 2015 è Responsabile f.f dell’U.O.C di Ostetricia e Ginecologia del “Santa Maria della Stella” di Orvieto.

Questa mattina il Direttore Generale dell’Azienda Usl Umbria 2 dr. Imolo Fiaschini ha voluto incontrare il primario per porgere, a lui e al suo staff, i migliori auguri di buon lavoro. “Abbiamo puntato su un valido professionista che conosce molto bene la realtà ospedaliera orvietana – ha dichiarato il manager sanitario – con l’obiettivo è di proseguire sulla strada della crescita e del potenziamento di un settore strategico per il ‘Santa Maria della Stella’ e per la comunità cittadina”.

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com