Venticinque anni fa la tragedia della Val Badia. Messa di suffragio ad Allerona Scalo

Questo articolo è stato letto 1975 volte

Il 6 luglio 1993, esattamente venticinque anni fa, accadeva in Val Badia un tragico incidente che coinvolse uno dei due autobus che, come di consueto, conduceva in vacanza sulle Alpi cittadini della Diocesi di Orvieto-Todi. Nello scontro violento, che come si ricorderà, fu interessato l’autista di una BMV, il pullman con tutti i suoi occupanti precipitò nel torrente Gadera provocando la morte di 18 persone e il ferimento di altri venti.

A distanza di così tanto tempo, il commovente sconcerto di quell’evento luttuoso è ancora vivo nel ricordo di tante persone, che si ritroveranno venerdi 6 luglio prossimo, alle ore 18, nella chiesa parrocchiale di Allerona Scalo per partecipare a una santa Messa in suffragio, presieduta da don Eugenio Campini, per rinsaldare attraverso la preghiera il ricordo e l’affetto con quelle vittime che da quel momento hanno abbracciato il loro destino ultraterreno. (Antonio Ruina)

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com