E’ uscita la classifica degli eventi che avranno contributi comunali. Sono in tutto nove

Questo articolo è stato letto 314 volte

E’ stato pubblicato l’elenco delle manifestazioni che hanno avuto accesso ai contributi previsti dal bando del Comune.  Da queste manifestazioni sono escluse quelle organizzate in collaborazione con il Comune stesso, come Umbria Jazz, per esempio, o Ludi alla Fortezza che ha presentato regolare domanda di partecipazione al bando ed è stata esclusa come associazione Orvieto 1264 proprio con questa motivazione.

Le domande presentate sono state tutte accettate con due esclusioni, la prima già citata la seconda riguarda l’associazione Lea Pacini che l’ha presentata per il Corteo Storico del 2019, quindi troppo in anticipo.  L’assessore Andrea Vincenti, durante la conferenza stampa di presentazione di Orvieto Tango Festival, ha spiegato che per il 2019 l’amministrazione prevede di aprire un nuovo bando in anticipo così da raccogliere per tempo tutte le richieste e dare risposte in tempi utili per poi poter programmare gli eventi nel corso dell’anno.  Per il 2018 il Comune ha messo in bilancio 34 mila euro, di cui 2 mila da parte del servizio cultura.  In totale le domande presentate entro il 31 maggio sono tate 11 e di queste nove sono state ammesse a contributo.  Il totale dei contributi richiesti è di poco superiore ai 52 mila euro quindi le risorse disponibili sono state rimodulate secondo i criteri descritti nella delibera che trovate a questo link: delibera 162 contributi.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com