Bambino incastrato in una ringhiera: tragedia sfiorata a Porano

Questo articolo è stato letto 663 volte

Attimi di paura domenica 28 maggio mattina intorno a mezzogiorno a Porano. Un bambino di 11 anni ha infilato il braccio tra i ferri di una ringhiera della sua abitazione e non è più riuscito a tirarlo fuori da solo.  I genitori si sono sforzati in tutti i modi di aiutare il figlio a tirare fuori il braccio da quella trappola di ferro in cui l’aveva infilato. Niente da fare: il braccio era incastrato. Si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Orvieto che hanno effettuato un primo taglio della ringhiera.

Il bimbo a questo punto è stato trasportato al pronto soccorso del Santa Maria della Stella di Orvieto. Qui, quando al bambino erano già state fornite le prime cure, sono intervenuti nuovamente i Vigili del Fuoco che hanno effettuato un secondo taglio del metallo. A questo punto il braccio è stato definitivamente liberato.

 

 

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com