Ponte del 1° maggio di lavoro per i Carabinieri. Fermati due giovani per furto aggravato

Questo articolo è stato letto 382 volte

Il ponte del primo maggio è stato di lavoro per i Carabinieri della Compagnia di Orvieto, coordinati dal comandante Giuseppe Viviano, che hanno organizzato un’operazione di controllo a vasto raggio del territorio.  Non sono mancati i risultati con quattro persone denunciate a piede libero. 

Due di questi, un 24enne e un 18enne, rumeni e residenti in Campania, con precedenti di polizia, sono stati denunciati per furto aggravato.  I due hanno sottratto una somma di denaro contante in un esercizio commerciale del centro storico.  Dopo il fermo da parte dei militari dell’Arma, i soldi sono stati restituiti al legittimo proprietario. Im maggiore dei due fermati è stato trovato in possesso anche di una dose di hashish e segnalato come assuntore alla Prefettura di Terni.  Durante i controlli è stato utilizzato anche un elicottero del Nucleo Elicotteri Carabinieri Roma Urbe.

Sono stati anche identificati oltre 150 conducenti e due di questi sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com