Venerdì 16 marzo a Parrano la presentazione del Bollettino sulla situazione economica e sociale dell’Area orvietana 2017

Questo articolo è stato letto 262 volte

Venerdì 16 marzo alle 21 al Centro documentazione di Parrano, per iniziativa congiunta dell’amministrazione comunale parranese e della Fondazione per il Centro studi “Città di Orvieto” (Csco), sarà presentato il Bollettino sulla situazione economica e sociale dell’Area orvietana # 2017 . Saranno presenti la vicesindaco Patrizia Patrizi, Matteo Tonelli, presidente della Fondazione Csco e i relatori Antonio Rossetti, vice presidente della stessa fondazione e coordinatore, insieme a Meri Ripalvella e Paolo Borrello, del gruppo di redazione del Bollettino, e Alberto Graziani.
Dopo una pausa di otto anni, nel 2016 come è noto, il Comune di Orvieto e la Fondazione per il Csco hanno ripreso l’esperienza del Bollettino sulla situazione economica e sociale dell’Area orvietana, al fine di disporre di uno strumento di analisi oggettiva del quadro socio-economico e per monitorare lo stato di salute del sistema territoriale che si è esteso dai tredici comuni del vecchio comprensorio ai venti dell’attuale Area interna “Sud ovest Orvietano”, da Città della Pieve a Penna in Teverina. Il “Bollettino 2017”, in particolare, contiene nuovi capitoli come quelli del profilo di salute della popolazione, degli interventi e servizi sociali, della fruizione dei beni culturali, della significativa presenza delle aziende del settore Information communication technologies (Ict) sul nostro territorio. Inoltre, anche un’analisi dei bilanci consuntivi e della situazione finanziaria dei Comuni umbri.
Questo allo scopo di fornire a chi è chiamato a compiere scelte a vari livelli, siano essi amministratori pubblici od operatori privati, non una mera esposizione di dati statistici, ma un’analisi ragionata delle informazioni applicate al nostro contesto territoriale.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com