Giornata nazionale Unitalsi, 10 e 11 marzo volontari in piazza

Questo articolo è stato letto 422 volte

Sabato 10 e domenica 11 marzo l’Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali (Unitalsi) scende in piazza per la XVII giornata dedicata a questa associazione che quest’anno festeggia 115 anni dalla sua fondazione. Nelle principali piazze di Orvieto, come in tutta Italia, sarà possibile acquistare una piantina di ulivo, simbolo di pace e solidarietà. Il ricavato verrà utilizzato dall’Unitalsi per sostenere i suoi numerosi progetti di solidarietà al servizio delle fasce sociali più deboli. In particolare le donazioni raccolte serviranno a sostenere le attività a supporto dei pellegrinaggi, l’assistenza domiciliare agli anziani, le case famiglia per le persone disabili, le case accoglienza per i genitori dei bambini ricoverati nei centri ospedalieri, i soggiorni estivi e gli interventi d’emergenza sociali. Questi sono solo alcuni dei progetti portati avanti dall’Unitalsi su tutto il territorio nazionale. “La giornata nazionale – dichiara Antonio Diella, Presidente nazionale Unitalsi- rappresenta un appuntamento fondamentale per quanti scelgono di vivere e appartenere all’associazione ma lo è ancora di più per quelle persone che ancora non ci conoscono e alle quali ci presenteremo nella maniera più semplice, con il carisma e lo spirito unitalsiano, con migliaia di volontari, che sin dal mattino scenderanno in piazza con il loro sorriso, chiedendo un aiuto per continuare ad essere al fianco di chi è in difficoltà”.
Per conoscere le piazze italiane dove trovare le piantine d’ulivo dell’Unitalsi è possibile consultare il sito Internet www.unitalsi.it oppure contattare il numero verde 800.062.026.

 

 

 

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com