Ci siamo, aperta la procedura di VIA per il nuovo progetto Acea in discarica

Questo articolo è stato letto 904 volte

Si sapeva da tempo e nella giornata del 23 si è avuta la conferma ufficiale: si è insediata la conferenza di servizio per l’apertura della procedura di VIA relativa al progetto di rimodulazione per l’ampliamento del secondo calanco della discarica “Le Crete”.  Così è scritto nel comunicato ufficiale del Comune di Orvieto. A presentare il progetto è stata la stessa Acea che è già proprietaria della discarica stessa. 

Secondo quanto scritto nel comunicato l’incontro ha avuto un carattere prettamente tecnico senza entrare nel merito dei pareri dei vari enti.  A rappresentare il Comune erano presenti a Perugia Francesco Longhi e Roberto Sacco.  Una nuova riunione sarà fissata dalla Regione nelle prossime settimane.  Ne frattempo, da parte dell’Auri è pervenuto all’amministrazione comunale il documento contenente le linee d’indirizzo per il nuovo Piano Regionale dei Rifiuti.  Tutte le amministrazioni hanno ora venti giorni di tempo per proporre le proprie osservazioni.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com