Andrea Sacripanti interroga il sindaco, “via Postierla è pericolosa e trafficata che vogliamo fare?”

Questo articolo è stato letto 400 volte

Riceviamo e pubblichiamo interrogazione presentata da Andrea Sacripanti, consigliere del Gruppo Misto in consiglio comunale

 

INTERROGAZIONE

Oggetto: richiesta di interventi urgenti in via Postierla per la messa in sicurezza della strada, limitare il traffico dei mezzi pesanti, potenziare la segnaletica e l’illuminazione, limitare la velocità dei veicoli.

Il sottoscritto consigliere comunale, premesso che via Postierla presenta le seguenti problematiche:

–          Nonostante la sostituzione del nuovo autobus, troppo grande e troppo pesante, con mezzi di trasporto pubblico più idonei alla circolazione nella via in questione, perdurano le condizioni di disagio vissute dai cittadini residenti a causa delle insopportabili vibrazioni che si propagano durante il transito dei bus dedicati al trasporto degli studenti. E’ evidente che, come più volte segnalato anche dallo scrivente, esiste un problema inerente alla staticità della strada che già in passato ha subìto cedimenti in vari tratti. Situazione, questa, che richiede interventi immediati di messa in sicurezza a tutela della pubblica incolumità e a salvaguardia della staticità degli edifici prospicienti ed adiacenti;

–          Varie segnalazioni sono giunte da parte degli abitanti della zona in merito alla velocità eccessiva con cui via Postierla viene percorsa da auto e motoveicoli, tanto che chi ha l’ingresso della propria abitazione sulla strada, stante anche l’assenza o, in alcuni tratti, l’esiguo spazio riservato ai pedoni, si trova spesso nella condizione di estremo pericolo nel momento in cui deve uscire di casa. La situazione, poi, potrebbe aggravarsi qualora l’amministrazione decidesse di rendere operative le annunciate ulteriori misure di pedonalizzazione del centro storico. Non v’è dubbio che, a fronte della soppressione di ulteriori stalli in altre aree della Rupe, i parcheggi in piazza Marconi saranno sempre più ricercati dai visitatori e, poiché via Postierla rappresenta il modo più diretto ed immediato per raggiungerli, è presumibile che il traffico in quella via incrementerà a dismisura.

–          C’è poi il problema relativo alla scarsa illuminazione e segnalazione degli attraversi pedonali. Come più volte sollecitato dall’interrogante, si rendono quanto mai necessari interventi per migliorare e potenziare sia la segnaletica orizzontale e verticale sia l’illuminazione specialmente in prossimità di detti attraversamenti che, in passato, sono stati luoghi di gravi e spiacevoli incidenti.

 

Tutto ciò premesso, il sottoscritto consigliere chiede al sindaco o, in sua vece, all’assessore competente se e quando verranno adottate misure consistenti nella messa in sicurezza della strada, nel limitare il traffico dei mezzi pesanti, potenziare la segnaletica e l’illuminazione, limitare la velocità dei veicoli, necessarie al fine di garantire la sicurezza di tutti i cittadini, specialmente di quelli residenti in via Postierla.

Comments

comments


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com