“A Natale regalati Orvieto” chiude con presepe vivente e befana in piazza: calendario e viabilità

Questo articolo è stato letto 611 volte

Ultimo weekend di appuntamenti per il cartellone “A Natale regalati Orvieto”. In particolare, oggi, venerdì 5 gennaio, e domani, sabato 6 gennaio, in programma le visite guidate in piazza del Popolo a cura dell’associazione “Lettori portatili” che pure promuove il progetto “Città che legge – Il tempo delle feste” oggi al Caffè Montanucci alle 16.30 (in replica al Pozzo della Cava domenica 7 gennaio alle 17).
Come da tradizione, sabato 6 gennaio, alle 16, arriva puntuale la Befana in piazza della Repubblica grazie al Corpo dei Vigili del Fuoco con la collaborazione della Protezione Civile e, in azione, alcune unità del personale specializzato Speleo Alpino Fluviale del Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Orvieto e del Comando Provinciale di Terni. Sempre nel giorno dell’Epifania dalle 17.30 alle 19.30 circa, nel Giardino Medievale di San Giovenale, oltre 100 figuranti, tutti volontari, daranno vita alla quinta edizione della Sacra rappresentazione vivente promossa dall’associazione Presepe & Orvieto, inserita nel tradizionale circuito dei presepi, quest’anno alla decima edizione, dell’associazione “Comitato Cittadino dei Quartieri”. Infine, alle 19 in piazza della Repubblica spazio alla Lotteria dell’Epifania, a cura dell’Associazione “Orvieto per tutti”.

Il 6 gennaio, al fine di garantire lo svolgimento del “Presepe Vivente a San Giovenale” e della manifestazione “Arriva la Befana” in piazza della Repubblica è prevista la seguente disciplina della circolazione: dalle 15 alle 20, divieto di circolazione in ingresso al centro storico alla rotatoria di Porta Romana, in piazza Ranieri intersezione con via Loggia dei Mercanti, via Roma – via Quattro Cantoni e in via Arnolfo di Cambio intersezione piazza Angelo da Orvieto (il divieto sarà reso effettivo dal personale della Polizia Locale, coadiuvato dal personale ausiliario della Protezione Civile nei momenti di maggiore affluenza pedonale durante l’afflusso e deflusso dei figuranti in transito su via Malabranca; in deroga al divieto, i residenti della zona di San Giovenale, al fine di consentire loro di avvicinarsi il più possibile alle rispettive abitazioni, sono autorizzati a circolare in via Malabranca con deviazione su via Francalancia; tutti gli altri veicoli dei residenti del centro storico sono autorizzati a circolare lungo il seguente itinerario: via Magalotti, via della Commenda, via Loggia dei Mercanti, piazza Ranieri); dalle 12 alle 24 è istituito il divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli in via Simoncelli, piazza Simoncelli, via Francalancia, piazza San Giovenale, piazza Volsinia; è istituito, inoltre, in divieto di circolazione in piazza della Repubblica dalle 16 fino al termine della manifestazione. Il Comando della Polizia Locale, infine, si riserva la facoltà di riaprire alla circolazione normale uno o più dei tratti di strada di cui ai punti precedenti in caso di favorevoli condizioni di sicurezza della viabilità.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com