Orvietana in campo contro la capolista Bastia

Questo articolo è stato letto 345 volte

Nella 14sima giornata di andata in Eccellenza umbra, penultima prima del giro di boa del campionato, l’Orvietana Calcio è attesa da una trasferta difficilissima sul campo del Bastia 1924, capolista del girone. Entrambe in arrivo da due vittorie (il Bastia ha vinto domenica scorsa sulla Subasio per 1-2 e con un identico risultato l’Orvietana si è imposta sulla Pontevalleceppi) le due contendenti si trovano una a 28 punti in testa al girone tallonata a 24 dalla coppia Cannara-S.Sisto, l’altra a 18 punti a ridosso della zona play-off.

La sfida, una delle gare clou della giornata, si preannuncia interessantissima sia per l’alta posta in palio per entrambe, sia per vedere di nuovo in campo il neo acquisto biancorosso Mario La Cava, al debutto domenica scorso già a segno, e capire se la strada intrapresa dalla società della rupe è quella giusta. La situazione in casa Orvietana è ancora pesantemente condizionata dalle assenze: contro la capolista mancherà sicuramente Cotigni, squalificato, e probabilmente ancora Polidori per il quale evidentemente si allungano i tempi di recupero che potrebbero ormai slittare a anno nuovo. Probabile invece il ritorno in campo di Alex Mouah; il francese dovrebbe aver risolto i problemi al piede e, a quanto pare, sarebbe pronto a tornare in campo così come saranno nuovamente a disposizione, scontata la squalifica, anche i due terzini, Frellicca e Viviani.

Il tecnico Riccardo Fatone potrebbe a questo punto schierare in avanti un tridente di perno su La Cava al centro dell’attacco con Mouah e Saleppico a ricoprire il ruolo di esterni oppure far salire di nuovo Locchi se il francese non dovesse farcela. A centrocampo qualche dubbio persiste su Bernardini in settimana colpito da influenza mentre potrebbe essere Bonaccorsi a sostituire Cotigni. In difesa nulla di nuovo con Sganappa tra i pali e capitan Nuccioni a coordinare il tutto capitan Nuccioni.

“Sarà una partita difficile, del resto avremo contro la capolista – dichiara il direttore sportivo dell’Orvietana Matteo Porcari – ma non abbiamo niente da perdere. Abbiamo la testa libera e se giochiamo bene come domenica scorsa contro la Pontevalleceppi potremmo anche dire la nostra”. Si va in campo domenica 10 dicembre alle ore 14:30 al Comunale di Bastia Umbra sotto la direzione di gara dell’arbitro Matteo Dini di Città di Castello e degli assistenti Francesco Abaterusso e Stefano Ciani entrambi di Perugia.

Le altre gare della giornata: Angelana-Cannara, Castel Del Piano-Fontanelle Branca, Lama-Ventinella, Petrignano-Pontevalleceppi, S.Sisto-Subasio, Trasimeno-Massa Martana, Spoleto-Narnese.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Popups Powered By : XYZScripts.com