Una coppia di giovani ladri fermata dalla Polizia dopo un furto in un supermercato dello Scalo

Questo articolo è stato letto 1065 volte

Il 9 ottobre mattina una pattuglia della polizia è intervenuta dopo che era stato segnalato un furto in un supermercato di via Costanzi.  Sempre sulla stessa via una coppia sospetta si aggirava all’interno di un altro negozio.  I sospettati sono stati fermati dagli agenti per i controlli di routine.  I fermati sono due rumeni di 26 anni provenienti da un campo di nomadi di Roma.  La coppia è risultata con lunghi precedenti penali legati a reati contro il patrimonio.  Durante i controlli gli agenti hanno trovato vari capi di abbigliamento mentre nell’auto, con cui erano arrivati da Roma, c’era la refurtiva proveniente dal supermercato dal quale è partita la chiamata alla polizia.

Da un rapido riscontro fra le immagini delle telecamere a circuito chiuso dei due negozi, gli investigatori hanno appurato che i sue rumeni erano gli stessi che lo scorso 4 ottobre avevano rubato molte confezioni di profumo, sempre all’interno dello stesso supermercato.  I due pregiudicati sono stati denunciati per furto aggravato continuato in concorso e allontanati da Orvieto con un provvedimento di divieto di ritorno emesso dal questore di Terni Antonino Messineo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *