Calcetto e tacchi alti. A Baschi in campo l’Orvieto FC femminile per la presentazione del romanzo “I sogni non fanno rumore”

Questo articolo è stato letto 383 volte

Calcetto e tacchi alti. Un binomio che sabato 23 settembre a Baschi, in occasione della Festa della SS Madonna Addolorata (22-23-24 settembre 2017) diventa possibile grazie all’evento che unisce sport e letteratura: alle 18.30 (presso l’Antiquarium del Comune di Baschi) la scrittrice emiliana Roberta Dieci presenta il suo romanzo “I sogni non fanno rumore”, la cui protagonista riesce appunto a conciliare scarpe alte e calcetto, fra viaggi in treno ed esami universitari.

Da qui l’idea di organizzare una partita di calcetto femminile: ed ecco che la FC Orvieto scenderà in campo (ore 17.00 presso il Campetto di Rosciano) in due formazioni distinte per disputare un incontro amichevole, ma certamente coinvolgente.

“È stata una bellissima sorpresa quella della partita in abbinamento alla presentazione del libro – spiega Roberta Dieci alla vigilia della trasferta in Umbria – un valore aggiunto dato a una presentazione a cui tengo molto. L’idea è stata dell’amica baschiese Carmelita Batassini e ringrazio il Comune di Baschi per avermi accolta così calorosamente”.

IL ROMANZO. Giulia vive di calcetto amore tacchi alti e esami all’università. Ma nulla è come sembra e quando il mondo onirico si scontra con quello reale il lettore è come catapultato in una nuova realtà, in una storia che già conosceva, senza però averne la consapevolezza. Guidata dalle parole e dagli insegnamenti di una misteriosa donna, cullata dai giornalieri viaggi in un treno che diventa l’utopia, il non-luogo in costante movimento, in cui tutti i tempi e tutti i luoghi si fondono, Giulia scoprirà quanto il passato possa insegnare al futuro e che in amore, come sul campo da gioco, è meglio attaccare che difendere. I lettori lo definiscono ‘avvincente ed emozionante’ ‘mai scontato’ ‘sorprendente’, l’autrice ama definirlo una matrioska, che nasconde un racconto sempre nuovo al suo interno.

L’AUTRICE. Roberta Dieci, classe 1982, vive e lavora a Modena: laureata in lettere classiche e moderne con lode presso l’Università di Bologna, sposata e mamma di due bimbe, insegna in una scuola superiore. Appassionata di letteratura e di sport, amante dello shopping compulsivo, cerca di incastrare, come in tetris, tutti i pezzi delle sue giornate. É la referente didattica e co-fondatrice di ‘Metis’, un centro di lezioni private pomeridiano con sede a Modena.

I SOGNI NON FANNO RUMORE. Il romanzo, edito a dicembre 2016 ha vinto a febbraio 2017 il primo premio al Buk festival di Modena nella categoria romanzi inediti per il ‘linguaggio fluido e la trama efficace’ ed ha ricevuto il premio speciale della giuria del premio Navarro nel corso della IX edizione (Sambuca di Sicilia, 13 maggio 2017), ‘per la straordinaria capacità di raccontare storie avvincenti, con un ritmo incalzante’.
Il libro è stato molto apprezzato dagli studenti, per questo motivo la scrittrice è stata spesso invitata nelle scuole medie e superiori.

 

 

 

 

Cultura Eventi Focus1 Libri Sport
baschi Mappa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *