22 e 23 agosto a Castel Viscardo in piazza con Federcaccia e i piatti tipici locali

Questo articolo è stato letto 227 volte

La sezione Federcaccia di Castel Viscardo, in particolare i soci che praticano l’attività venatoria alla specie cinghiale con il metodo della braccata, hanno organizzato, d’intesa con la locale proloco e con il patrocinio dell’amministrazione comunale, due giornate di festa e musica “proseguendo” la 52^ sagra della cannelletta dal 22 al 23 agosto 2017.

In piazza a castel viscardo il 22 e 23 agosto 2017 si potranno degustare piatti tipici locali, rinnovando la tradizione castellese che vede un agosto pieno e ricco di eventi culturali, sociali e ricreativi molto partecipati.

Il gruppo cinghialari intende portare avanti un progetto di gestione integrata del territorio, in stretta collaborazione con gli agricoltori, con le associazioni e tutti i soggetti interessati, d’intesa con gli organi di governo venatorio del territorio (regione,comune, ambito territoriale di caccia n. 3 ternano-orvietano, ecc….) .

laddove sara’ necessario si provvedera’ a collaborare all’installazione delle recinzioni elettrificate e dissuasori, all’acquisto e fornitura delle stesse, di repellenti, ad operazioni di “scaccio” semina a “perdere” ecc. per prevenire i danni della specie cinghiale, capriolo ecc..

La Federcaccia Castel Viscardo intende aprirsi alla societa’ con programmi ed azioni a tutela e rispetto dell’ambiente in continuita’ anche con altre iniziate intraprese in passato, come l’organizzazione delle giornate ecologiche concretizzatesi con la ripulitura e raccolta dei rifiuti incivilmente abbandonati.

Attraverso l’opera volontaria dei nostri iscritti vorremmo realizzare “una voliera a cielo aperto” nel comune di castel viscardo.

Ol progetto si pone l’obiettivo di assicurare sul nostro terriotrio una costante presenza di fagiani e starne, ripristinando un ambiente il piu’ possibile naturale, tipico delgli anni passati, dove si contavano buone presenze di questi animali selvatici.

Il cacciatore deve rappresentare un presidio del territorio rispetto alle problematiche ambientali, tradizionali e storiche tipiche delle nostre zone.

Al fine di raggiungere gli obiettivi del nostro progetto, intendiamo impegnare sia le nostre risorse umane ma anche assumere precisi impegni finanziari, che avranno comunque positive ricadute sul nostro comune.

Il presidente della Federcaccia di Castel Viscardo Massimo Tiracorrendo conclude ringraziando il comune, la locale pro loco e tutti coloro che vorranno sostenere la nostra programmazione.

da a
Area Vasta Castel Viscardo Eventi
CASTEL VISCARDO Mappa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *