Un anno a gonfie vele per il CUP comunale di Montegabbione

Questo articolo è stato letto 241 volte

Ad un anno dall’apertura del servizio CUP, possiamo tracciare un bilancio.  I dati rilevati sono importanti e con riscontri entusiastici.   I volontari hanno prestato attività con continuità e dedizione per ben 204 giornate, con 311 ore di servizio effettivo, implementando l’orario di sportello, che è aperto dal lunedì al venerdì.
Le impegnative lavorate sono state 728 e i referti stampati 131.  Numeri che ci dicono che sono state servite circa 800 persone, fornendo un servizio fondamentale, che ha significato minori disagi per recarsi a 10 km allo sportello più vicino, oltre che un risparmio economico (20 km per 800 persone a tariffa ACI significa un risparmio di circa 8000 euro per i montegabbionesi).  Le persone anziane non automunite, in piena autonomia hanno potuto accedere al servizio liberando tempo ai familiari che in molti casi avrebbero dovuto accompagnarli.  Inoltre si è venuto a creare un sistema virtuoso, con un numero crescente di persone che frequentano il centro storico, la Biblioteca, i negozi, incrementando la microeconomia e aumentando la possibilità di relazioni.
L’Amministrazione è soddisfatta dei risultati di un anno di CUP Comunale, che ricordiamo essere il primo e unico in Umbria, ringrazia i volontari per il lavoro che svolgono ogni giorno con serietà ed attenzione, e comunica che si sta impegnando per migliorare il servizio al fine di renderlo ancora più efficiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *